rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca

Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

Coronavirus in provincia di Foggia. La metà dei 37 nuovi contagiati è riconducibile a una festa in famiglia

Circa la metà dei 37 nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in provincia di Foggia provengono da una prima comunione svoltasi in ambito familiare, a Monte Sant'Angelo.

A confermarlo è il direttore della Asl di Foggia, Vito Piazzolla: "Circa la metà delle nuove positività registrate in provincia di Foggia è riconducibile ad una festa svoltasi in ambito familiare. In considerazione di ciò, è doveroso ribadire l'importanza del rispetto delle norme igienico-sanitarie anche nei contesti interfamiliari, in cui si creano maggiormente occasioni favorevoli alla diffusione del virus” (seguono aggiornamenti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

FoggiaToday è in caricamento