menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

Coronavirus in provincia di Foggia. La metà dei 37 nuovi contagiati è riconducibile a una festa in famiglia

Circa la metà dei 37 nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in provincia di Foggia provengono da una prima comunione svoltasi in ambito familiare, a Monte Sant'Angelo.

A confermarlo è il direttore della Asl di Foggia, Vito Piazzolla: "Circa la metà delle nuove positività registrate in provincia di Foggia è riconducibile ad una festa svoltasi in ambito familiare. In considerazione di ciò, è doveroso ribadire l'importanza del rispetto delle norme igienico-sanitarie anche nei contesti interfamiliari, in cui si creano maggiormente occasioni favorevoli alla diffusione del virus” (seguono aggiornamenti).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento