menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: quattro ragazzi ricoverati in "condizioni severe" ma alle Malattie Infettive dei Riuniti non risulta

Quattro dei cinque ragazzi con polmonite positivi al Covid-19, diversamente da come avrebbe dichiarato Pierluigi Lopalco alla Gazzetta del Mezzogiorno, non si trovano ricoverati a Foggia, nè al Policlinico dei Riuniti e nè alla Pneumologia del D'Avanzo

Si tinge di giallo la notizia divulgata alla vigilia di Ferragosto di cinque ragazzi ricoverati "in condizioni severe" (il penultimo stadio del livello di gravità stabilito dall'istituto superiore di Sanità rispetto ai sintomi manifestati dalle persone colpite dal Coronavirus) anche e soprattutto rispetto alle dichiarazioni che l'epidemiologo e responsabile della task force della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, avrebbe rilasciato oggi alla Gazzetta del Mezzogiorno, circa il ricovero nel reparto delle malattie infettive di Foggia di quattro di loro risultati positivi al Covid-19.

Si tratterebbe di giovani dai 20 ai 26 anni colpiti da polmonite ma non intubati, per i quali, appunto, si sarebbe reso necessario il ricovero presso il reparto dei Riuniti, ma nè alla Pneumologia dell'ospedale D'Avanzo, né alle Malattie Infettive del Policlinico del capoluogo dauno, risultano i casi dei quattro ragazzi.

Soltanto uno dei cinque era rientrato da una vacanza all'estero, per gli altri quattro - sempre rispetto a quanto avrebbe dichiarato alla Gazzetta del Mezzogiorno dall'epidemiologo Pierluigi Lopalco - sono in corso accertamenti più approfonditi per stabilire la causa del contagio.

Si tratterebbe di casi appartenenti a diversi focolai delle due province.

Aggiornato alle 18.00

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento