menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio contagio. Appello dalle Malattie Infettive: "Vedere pazienti che stanno male è un'esperienza dura"

L’appello del prof. Sergio Lo Caputo: “La cosa migliore è cercare di non ammalarsi e non ammalarsi vuol dire restare a casa”

“La cosa migliore è cercare di non ammalarsi. Non ammalarsi vuol dire restare a casa”. È il messaggio alla comunità del prof. Sergio Lo Caputo dell’Unità operativa complessa Malattie infettive del policlinico ‘Riuniti’ di Foggia.

Un appello affinché la popolazione limiti gli spostamenti al massimo, per scongiurare il proliferarsi dei contagi: “Tutti gli sforzi che stiamo facendo dal punto di vista assistenziale sono resi vani se la popolazione non resta a casa. Vi garantisco dall’esperienza di tanti anni che vedere pazienti che stanno male e che dobbiamo assistere tutti vestiti bardati con i dpi è un’esperienza dal punto di vista professionale e umana molto dura”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento