rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Assembramenti e movida fuori controllo. Gli effetti li vedremo a metà giugno: "Circola tra i giovani in maniera subdola"

Lo ha detto l'epidemiologo Pierluigi Lopalco ad Agorà su Rai 3

Altro che virus alle spalle e zero contagi. Bisognerà attendere la metà di giugno per vedere gli effetti degli assembramenti e della movida ormai fuori controllo in ogni parte d'Italia. 

Lo ha riferito ad Agorà sui Rai 3 l'epidemiologo Lopalco: "Il virus circola tra i giovani in maniera molto subdola, ce ne accorgiamo quando questi ragazzi trasmetteranno la malattia ai loro genitori". 

Fra due o tre settimane potremmo aspettarci anche un aumento dei casi. "Il virus nei soggetti giovani raramente dà malattia grave ma dà infezione che può essere trasmessa. Bisogna far capire che il virus può colpire tutti quanti"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramenti e movida fuori controllo. Gli effetti li vedremo a metà giugno: "Circola tra i giovani in maniera subdola"

FoggiaToday è in caricamento