Il virus avanza, sindaci corrono ai ripari: a Vieste disposta la chiusura del mercato quindicinale

La decisione si è resa necessaria alla luce dell'aumento dei contagi da Covid-19, in città e nell’intera Regione. Firmata l'ordinanza che dispone “la chiusura del mercato quindicinale al lungomare Europa per la giornata del 26.10.2020"

Giuseppe Nobiletti

I contagi da Covid-19 avanzano a ritmo serrato, sindaci in allerta costante adottano misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica.

E’ il caso di Vieste dove, con ordinanza sindacale firmata oggi dal sindaco Giuseppe Nobiletti, viene disposta la chiusura del mercato quindicinale (tra i primi provvedimenti in materia della seconda ondata) al parcheggio Lungomare Europa.

La decisione si è resa necessaria alla luce del numero di contagi registrati in città e nell’intera Regione (il bollettino epidemiologico di oggi conta 631 casi positivi in Puglia,  di cui 123 nel Foggiano). Pertanto, si legge nell’ordinanza, si dispone “la chiusura del mercato quindicinale al Lungomare Europa per la giornata del 26.10.2020. É fatto obbligo a chiunque di osservare e far osservare il presente provvedimento la cui inottemperanza sarà punita ai sensi dell'articolo 650 del Codice Penale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento