Cronaca Rione Martucci / Via di Motta della Regina

Foggia, controlli dei carabinieri del Nas negli uffici Ataf e sui mezzi di trasporto. La Salandra: "Nessuna contestazione"

Si tratta di controlli disposti per verificare il rispetto delle prescrizioni anti Covid (informazioni all'utenza, dispositivi di protezione e sanificazioni). La Salandra: "Non sono state elevate contestazioni"

Immagine di repertorio

Controlli dei carabinieri del Nas, il Nucleo anti-sofisticazioni nella sede dell'Ataf. Dalle prime informazioni raccolte, si tratta di controlli disposti per verificare il rispetto delle prescrizioni anti Covid (informazioni all'utenza, dispositivi di protezione e sanificazioni), aventi come obiettivo sia gli uffici dell'azienda, che i mezzi di trasporto.

Le attività sono iniziate ieri e, come confermato dall'Arma, proseguiranno anche nei prossimi giorni. "Non sono state elevate contestazioni", riferisce a FoggiaToday il presidente dell'Ataf Giandonato La Salandra. Si tratta di controlli pianificati dai Nas a livello nazionale, che si concentrerebbero, in particolar modo, sulle aziende pubbliche che hanno rapporti con l'utenza. Qualche settimana fa, negli uffici di via di Motta della Regina anche l'Asl aveva proceduto ad analoga ispezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, controlli dei carabinieri del Nas negli uffici Ataf e sui mezzi di trasporto. La Salandra: "Nessuna contestazione"

FoggiaToday è in caricamento