C'è chi fa festa nel garage, chi evade dai domiciliari per rubare biciclette: carabinieri stanano i 'furbetti' del Coronavirus

Ad Orta Nova i militari hanno scoperto una festa di compleanno in corso in un garage condominiale, mentre a Foggia hanno sorpreso un uomo, evaso dai domiciliari, in sella ad una bicicletta appena rubata da un garage

Immagine di repertorio

Nonostante la campagna di sensibilizzazione #iorestoacasa, ci sono ancora alcuni “furbetti” che hanno deciso di non attenersi alle prescrizioni dettate dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri riguardanti le misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Coronavirus che consente ai cittadini la circolazione solo per motivi di comprovata necessità.

Alla luce di questa situazione, sono stati intensificati i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia che, oltre al contrasto di ogni forma di illegalità, hanno provveduto a denunciare numerosi soggetti per la violazione ai sensi dell’art 650 C.P. Diffuse sono le mancanze riscontrate in capo a giovani, certamente non abituati a passare il loro tempo in “distanziamento sociale” chiusi in casa.

In particolare, a Orta Nova, i Carabinieri della locale Stazione sono dovuti intervenire per disperdere un assembramento poiché, in seguito alla chiamata di un condomino, hanno rilevato una festa in corso nei garage sottostanti. Alla luce di questi eventi spiacevoli diviene essenziale il ruolo dei genitori che dovrebbero invogliare e sensibilizzare i propri figli a rimanere in casa infondendo in loro la giusta consapevolezza delle misure adottate. 

Nel corso delle attività, i militari della Compagnia di Foggia hanno sorpreso un uomo che si aggirava in Via Candelaro in sella a una bicicletta da donna di colore rosa; insospettiti, hanno provveduto a fermare il soggetto e, nel corso dei successivi accertamenti, è emerso che l’uomo, quarantaseienne di Foggia, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari poiché tratto in arresto per furto aggravato di biciclette poco più di un mese fa, era evaso dalla propria abitazione e aveva rubato la bicicletta da un box nell’adiacente Via Rovelli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva ,riconosciuta dal proprietario, è strata immediatamente restituita all’avente diritto, in quel momento ancora ignaro del danno subito; a seguito di convalida dell’arresto, avvenuta in data odierna, l'uomo è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento