Cronaca

Covid in carcere: 14 positivi a Foggia, 5 a San Severo e 2 a Lucera

La situazione è fotografata nel report nazionale del Dap - Dipartimento Amministrazione Penitenziaria. Tra i contagiati, ci sono detenuti, agenti di polizia penitenziaria e amministrativi

Le carceri pugliesi fanno la conta dei detenuti e degli agenti penitenziari positivi al Coronavirus. La situazione è fotografata nel report nazionale del Dap - Dipartimento Amministrazione Penitenziaria e rilanciata dall’agenzia di stampa Dire.

Nel complesso, secondo i dati aggiornati a due giorni fa, sono 85 i casi di contagio negli istituti di pena pugliesi. Il numero più alto di positivi si registra a Lecce: sono 22 (di cui 8 detenuti e 14 agenti), segue Bari con 17 positivi (6 detenuti, 10 agenti e un amministrativo), Foggia con 14 (2 detenuti e 12 agenti), Altamura con 10 casi (un detenuto, 6 poliziotti e 3 amministrativi), Trani con 3 detenuti e 2 agenti positivi, San Severo, Turi e Taranto con 5 agenti positivi ciascuno, e infine Lucera con un detenuto e un poliziotto infettati.

Secondo i dati del monitoraggio Covid negli istituti penitenziari del Ministero della Giustizia, i cui dati sono stati pubblicati ieri,  nel complesso in Italia sono 52.532 i detenuti presenti nelle carceri italiane, di cui 683 quelli risultati positivi al Covid-19. Di questi, la maggior parte (643) risulta asintomatica, 25 hanno dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere e 15 sono in trattamento all’interno degli istituti di pena. 4.540 sono invece i soggetti vaccinati.

Per quanto riguarda invece il personale del corpo di polizia penitenziaria, su 36.939 agenti, 797 hanno contratto il virus. 13.592 sono gli agenti avviati alla vaccinazione. Per quanto riguarda gli amministrativi, su 4021 dipendenti, 56 sono risultati positivi al Covid. 1041 quelli vaccinati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in carcere: 14 positivi a Foggia, 5 a San Severo e 2 a Lucera

FoggiaToday è in caricamento