Caffè al bar e pranzo nella kebabberia: polizia in borghese stana i 'furbetti', scattano sanzioni e chiusura attività

Imposta la chiusura delle attività per 5 giorni. Le attività sono state messe a segno dagli agenti della divisione di polizia amministrativa della questura, nell’ambito dei servizi in volti a prevenire eventuali comportamenti non in linea con le misure finalizzate a evitare la diffusione del virus Covid-19

La chiusura delle attività

Cucina attiva nella kekabberia e bar aperto in via Manfredi. Finiscono nei guai i titolari delle due attività foggiane, sorprese con le saracinesche alzate dalla polizia, nonostante i divieti imposti per l’epidemia sanitaria in atto.

Le attività sono state messe a segno dagli agenti della divisione di polizia amministrativa della questura, nell’ambito dei servizi in volti a prevenire eventuali comportamenti non in linea con le misure finalizzate a evitare la diffusione del virus Covid-19, nonché all'abusivismo commerciale.

In particolare, transitando in viale XXIV Maggio gli operatori hanno scorto due persone di nazionalità straniera uscire frettolosamente con una busta di plastica dall’esercizio commerciale ‘Internazional Kebab’. Effettuando un’ispezione all’interno del locale gli agenti hanno identificato il titolare intento a cucinare ed una donna seduta al tavolino. Per i due è scattata la sanzione amministrativa poiché non rispettavano le misure imposte dalle norme anti-Covid.

Stessa sorte è capitata a due temerari avventori del bar Barocco di via Manfredi: i poliziotti, notata la saracinesca dell’esercizio aperta per metà, hanno effettuato un accesso ispettivo. All’interno vi erano due persone a consumare il caffè. Sanzionate ambedue insieme al barman. Per tutte e due le attività, al fine di evitare la reiterazione della violazione, è stata disposta la chiusura delle attività per 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento