In 20 secondi sindaco dei Monti Dauni chiude il caso Covid a Casalnuovo: "Non c'è nessun contagiato in paese"

Pasquale De Vita, sindaco di Casalnuovo Monterotaro, smentisce la notizia di un caso Covid

Casalnuovo Monterotaro

Appena venti secondi, "un cordiale saluto", una comunicazione rapida e indolore. Così il sindaco di Casalnuovo Monterotaro Pasquale De Vita, questa mattina, ha smentito la presenza di un caso positivo al Covid-19 nella cittadina dei Monti Dauni: "Solo questo, non c'è nessun caso e pertanto vi auguro una buona giornata". Il caso è chiuso.

Appena due giorni, nella vicina Carlantino, il sindaco Graziano Coscia, annunciava il primo caso Covid nel comune di San Donato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento