Cronaca

Coronavirus: 103 pazienti ricoverati a Casa Sollievo, 21 in terapia intensiva e semintensiva

Nel dettaglio, sono 70 i pazienti in cura nel reparto di Malattie Infettive, 12 quelli in trattamento in Pneumologia, 7 in Terapia Semintensiva e 14 in Terapia Intensiva. L'ospedale: "Stiamo dando il massimo"

Immagine di repertorio

Coronavirus, resta sostanzialmente stabile la curva dei ricoveri  a 'Casa Sollievo della Sofferenza' dove, ad oggi, si contano 103 ricoverati nei reparti di unità Covid, mentre altri tre pazienti sono assistiti in pronto soccorso. 

Un solo paziente in più rispetto alla scorsa settimana. Nel dettaglio, sono 70 i pazienti in cura nel reparto di Malattie Infettive, rispetto ai 68 della passata settimana; 12 quelli in trattamento in Pneumologia (sette giorni fa erano 14), 7 in Terapia Semintensiva e 14 in Terapia Intensiva (la scorsa settimana erano rispettivamente 7 e 13).

Altri tre pazienti, infine, sono assistiti nell'area Obi (Osservazione breve intensiva) del pronto soccorso, mentre un solo seggetto è trattenuto in una 'zona rossa' per sospetti. "L'ospedale continua a dare il massimo", spiegano da Casa Sollievo. La struttura voluta da San Pio continua a richiamare i cittadini alla responsabilità individuale: "Aiutateci anche voi", si legge nel bollettino. "Rispettiamo il distanziamento, indossiamo la mascherina e limitiamo al minimo i contatti personali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 103 pazienti ricoverati a Casa Sollievo, 21 in terapia intensiva e semintensiva

FoggiaToday è in caricamento