Cronaca

Guarisce la prima paziente della provincia di Foggia che aveva contratto il Coronavirus: era risultata positiva il 24 febbraio scorso

Negativi i due tamponi. Aveva contratto il virus dopo la visita di un fratello dal Nord. La notizia era stata confermata il primo marzo. Il sindaco di Ascoli Satriano: "Grazie Diana per la tua serietà e il tuo coraggio"

Un'ambulanza ad Ascoli Satriano

È guarita la cittadina di Ascoli Satriano risultata positiva al Coronavirus lo scorso 24 febbraio. La prima contagiata della Capitanata, dopo circa 2 mesi è stata sottoposta a due tamponi di controllo che sono risultati negativi al Covid-19.

Aveva contratto il virus dopo la visita del fratello dal Nord, poi rientrato a Soresina in provincia di Cremona. La notizia era stata confermata solo qualche giorno dopo, il primo marzo, da Michele Emiliano. Il 28 febbraio 17 cittadini, tra cui la donna 74enne, erano stati sottoposti dal sindaco a isolamento fiduciario.

"Senza alcun dubbio è una notizia che riempie di gioia la nostra comunità e ci dà una ragione in più per continuare ad assumere comportamenti responsabili, che tengano il più lontano possibile da tutti noi il rischio del contagio. Questo evento sia un barlume di speranza per tutta la Capitanata. A nome mio, dell’Amministrazione e di tutta cittadinanza, esprimo vicinanza alla sig.ra Diana e alla sua famiglia, per aver dimostrato notevole serietà e coraggio nell'affrontare e vincere questa subdola malattia" il commento del sindaco Vincenzo Sarcone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guarisce la prima paziente della provincia di Foggia che aveva contratto il Coronavirus: era risultata positiva il 24 febbraio scorso

FoggiaToday è in caricamento