Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Contagi zero, ma il sindaco sbarra la città: posti di blocco e controlli ad Apricena: "Chi entra rispetti le prescrizioni"

La decisione del sindaco Potenza, una forma di cautela: "I nostri cittadini stanno rispettando le prescrizioni del Governo, ma voglio che ci siano controlli continui"

Emergenza Coronavirus. Posti di blocco in entrata e in uscita da e per Apricena. È quanto deciso dal sindaco Antonio Potenza, una decisione cautelativa, visto l'ottimo comportamento dei cittadini che "stanno rispettando le prescrizioni del Governo. Ma voglio che ci siano controlli continui affinché tutti, anche chi entra in città, le rispetti".

Prosegue il primo cittadino: "Ringrazio tutte le forze dell'ordine per il lavoro encomiabile che stanno facendo. Stiamo entrando nella fase più delicata dell'emergenza, chiedo a tutti di restare a casa, di uscire anche se per necessità, il meno possibile. Apricena non ha, al momento, nessun contagiato, - precisa Potenza - resistiamo e facciamo in modo che con i nostri comportamenti responsabili, la nostra città non venga contagiata. Più sacrifici facciamo oggi, prima ritorneremo alla normalità". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi zero, ma il sindaco sbarra la città: posti di blocco e controlli ad Apricena: "Chi entra rispetti le prescrizioni"

FoggiaToday è in caricamento