Coronavirus: quasi mille casi in Capitanata, ma scende la curva dei contagi. In Puglia calano positivi e ricoveri

La Provincia di Foggia ancora da monitorare, eppure la curva dei contagi nelle ultime due settimane si è abbassata. Incoraggiante il dato dei ricoveri: 48 in terapia intensiva. E negli ultimi due giorni il totale dei positivi ha iniziato a ridursi

L'uscita dal tunnel dista ancora un po', ma a una settimana dal termine della fase 1, si può dire che la Puglia sia sulla strada giusta. Lo dicono i dati degli ultimi giorni, in particolare quelli dei ricoveri, delle guarigioni e non solo. Certo, come già rimarcato in passato, anche i risultati più incoraggianti non potranno agevolare alcun sorriso finché si continueranno a registrare i decessi, 8 nella giornata di ieri. La Puglia è a un passo dal raggiungimento della quota 400 (attualmente sono 391). Un numero imparagonabile a quello delle regioni del nord, ma non per questo meno drammatico. Sono 117 le vittime fin qui registrate in Capitanata, oltre il 29% del totale. 

Ma partiamo dalla situazione generale: in base ai dati dell'ultimo bollettino diramato ieri pomeriggio, in Puglia si sono registrati nel complesso (cioè sommando i casi attualmente positivi, i decessi e i guariti) 3.912 casi: 1.247 nella provincia di Bari, 365 nella Bat, 542 nella provincia di Brindisi, 978 nella provincia di Foggia, 470 in quella di Lecce e 253 nella provincia di Taranto. I numeri degli ultimi giorni indicano con fermezza che la curva dei casi è in calo, ma non solo. Ciò che induce all'ottimismo più di tutto è il numero dei ricoverati con sintomi, che nella sola giornata di ieri è sceso di 27 unità (da 496 a 469), e che ha fatto registrare un calo per l'ottavo giorno consecutivo. Stesso discorso per la terapia intensiva: i ricoverati attuali sono 48, ovvero 111 unità in meno rispetto alle 159 (massimo raggiunto) registrate lo scorso 5 aprile. Da allora, eccezion fatta per un paio di occasioni, il numero dei pazienti in terapia intensiva è sceso costantemente, come nel resto della Penisola. Ma c'è un dato che incoraggia più di tutti: è il numero degli attualmente positivi. Nella giornata di ieri, per la seconda volta consecutiva i positivi si sono ridotti rispetto al giorno precedente. -14 ieri, -3 nella giornata di venerdì. Conforta anche il numero dei guariti, che con i 37 registrati ieri è salito a 602. 

Tornando a noi, in Capitanata la situazione non è ancora del tutto tranquilla. La provincia di Foggia resta quella che, in proporzione alla sua popolazione, ha fatto registrare più contagi. Manca poco, infatti, al raggiungimento della quota 1.000. Eppure, malgrado gli ultimi casi al 'Riuniti' e nei comuni già zone rosse, la media giornaliera dei contagi è in ribasso, se è vero che negli ultimi 16 giorni (dal 10 aprile alla giornata di ieri) i casi sono stati 277, con una media di 17,3 positivi al giorno. Decisamente inferiori ai 27,7 casi di media registratisi nel periodo tra il 19 marzo e il 9 aprile, quando i contagi furono 610. 

Coronavirus: i contagi nelle province pugliesi, dal 9 marzo al 25 aprile

Coronavirus: l'andamento dei contagi in Capitanata

Coronavirus in Puglia: la variazione dei casi positivi 

Coronavirus: l'andamento dei decessi in Puglia

Coronavirus in Puglia: i pazienti in terapia intensiva 

Coronavirus in Puglia: la situazione generale 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Foggia, furto choc nella sede elettorale della Parisi-De Sanctis: rubata pistola a finanziere, forse è stato narcotizzato

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento