Messi a soqquadro nella notte gli uffici di Coop Casa: nessun furto, forse si cercava tra le carte

Ignoti hanno forzato l'ingresso della sede, sita in via Gentile, ritrovata aperta questa mattina dalla Polizia, durante un pattugliamento. Coop Casa è al centro in queste settimane di una infuocata vertenza

Brutta sorpresa questa mattina per Coop Casa. Durante la notte sono stati messi a soqquadro gli uffici di via Gentile, a Foggia. A denunciarlo è lo stesso presidente Antonio La Salvia, che domani sporgerà denuncia. Ad allertarlo in mattinata la Polizia che, durante un pattugliamento, ha notato  la serranda degli uffici alzata e la vetrata di ingresso sfondata. Lasalvia fa sapere che non è stato rubato nulla per ciò che concerne suppellettili ed arredi; di contro, diversi documenti sono stati ritrovati per terra alla rinfusa, segno evidentemente che si è rimestato tra le carte. "Bisognerà verificare se manca qualcosa". I poliziotti avrebbero già acquisito i filmati delle telecamere che sorvegliano gli uffici, da cui si vedrebbe chiaramente - riferisce ancora Lasalvia- uno scooter con a bordo due persone fermarsi davanti alla sede di Coop Casa e uno dei due scendere per forza la serranda, rompere la vetrate ed entrare nei locali, dove avrebbe indugiato una decina di minuti. 

"Non so cosa pensare - dichiara Lasalvia a Foggiatoday-. Toccherà agli inquirenti fare chiarezza. Certamente è strano considerato il periodo". Coop Casa è protagonista in queste settimane di una vertenza infuocata con il Comune di Foggia, dopo la mancata approvazione da parte del consiglio comunale della sanatoria urbanistica che la riguardava. Ha promesso battaglia in sede legale. La vicenda è al centro anche di un velenoso scambio di accuse tra centrodestra e centrosinistra

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento