menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gerardo Tarantino

Gerardo Tarantino

Resta in carcere Gerardo Tarantino. Gip convalida il fermo in carcere: "C'è pericolo concreto di altri reati su base violenta”

Il giudice per le indagini preliminari, Domenico Zeno, ha firmato l’ordinanza di convalida del fermo a carico dell’uomo che, questa mattina, si è sottoposto all'interrogatorio di garanzia senza però riuscire a chiarire la sua posizione

Resta in carcere Gerardo Tarantino, 46enne di Orta Nova, unico indiziato per il femminicidio di Tiziana Gentile, la bracciante di 48 anni assassinata lo scorso martedì pomeriggio nella sua abitazione, in via La Bellarte.

Il giudice per le indagini preliminari, Domenico Zeno, ha firmato poco fa l’ordinanza di convalida del fermo e applicazione della misura della custodia in carcere a carico dell’uomo che, questa mattina, si è sottoposto all’interrogatorio di garanzia senza però riuscire a chiarire la sua posizione.

L’interrogatorio è stato bruscamente interrotto per un malore avuto dall’uomo (che ha già tentato il suicidio in cella), esitato in una crisi distruttiva con tentativi di autolesionismo. Alla luce degli elementi raccolti, gip ha ritenuto convalidare il fermo dell’uomo: “Sussistono gravi indizi di colpevolezza a carico dell'indagato”, si legge nel documento.

L'intervista al legale difensore, avv. Michele Sodrio

“Considerata la gravità del reato e le modalità di esecuzione dello stesso, si ritiene che vi sia il concreto pericolo di commissione di altri su base violenta”. Inoltre, “sussiste il concreto pericolo di inquinamento probatorio, considerato che Tarantino ha cercato di precostituirsi un alibi e di confondere, inutilmente la Polizia giudiziaria sulla sua presenza sul luogo del delitto. Non si ritiene, stante le acquisizioni in atti, che costui possa inquinare le prove parlando con i prossimi congiunti”, pertanto sono stati autorizzati i colloqui previsti dalla legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento