Grave episodio sul Gargano, incendiata l'auto di un consigliere comunale della Lega: "Da ora più controlli"

La decisione del prefetto Grassi, in seno alla riunione di Coordinamento tecnico delle Forze di Polizia: disposta una intensificazione dei servizi di controllo in quel territorio comunale e di idonee misure di tutela

L'auto incendiata

Dopo l’atto intimidatorio messo a segno ai danni del leghista Jonathan Caputo, Consigliere comunale di Peschici, il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, ha presieduto, questa mattina, una riunione di Coordinamento tecnico delle Forze di Polizia cui hanno partecipato anche il sindaco di Peschici Franco Tavaglione e il consigliere vittima del grave gesto criminoso.

Il prefetto Grassi, dopo aver manifestato la solidarietà dello Stato al sindaco e alla comunità di Peschici, ha disposto, d’intesa con i vertici provinciali delle Forze di Polizia, una intensificazione dei servizi di controllo in quel territorio comunale e di idonee misure di tutela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento