Cronaca

Festa del Soccorso senza 'botti', il prefetto intensifica i controlli e richiama la città: "Siate responsabili"

Le disposizioni definite questa mattina, in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento Provinciale delle Forze di Polizia, in vista della ricorrenza religiosa in programma da sabato 15 a lunedì 17 maggio

Gli assembramenti del 2020

Festa del Soccorso senza 'botti' a San Severo, dove il prefetto intensifica i controlli in vista della sentita ricorrenza religiosa e folcloristica.

Sul punto, infatti, si è tenuta questa mattina una Riunione Tecnica di Coordinamento Provinciale delle Forze di Polizia, presieduta dal Prefetto, Raffaele Grassi, allargata alla partecipazione del sindaco di San Severo.

In tale sede è stata disposta l'intensificazione dei servizi di controllo nel territorio cittadino nelle giornate di sabato 15, domenica 16 e lunedì 17 maggio, in occasione della ricorrenza della festività religiosa della Madonna del Soccorso.

Al riguardo, è stata anticipata l’adozione di provvedimenti sindacali in relazione al divieto di accensione di artifìci pirotecnici nonché di svolgimento di manifestazioni da cui derivi il rischio di di assembramenti. All’esito della riunione, il Prefetto ha richiamato tutti al forte senso di responsabilità dell’intera comunità, al fine di consentire lo svolgimento delle celebrazioni religiose, nel rispetto delle norme di prevenzione del contagio da Covid-19.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa del Soccorso senza 'botti', il prefetto intensifica i controlli e richiama la città: "Siate responsabili"

FoggiaToday è in caricamento