Migranti presi a sassate in via Manfredonia, interviene il Prefetto: "Più controlli in zona"

Al fine di prevenire ulteriori episodi, il Prefetto Grassi ha disposto l'intensificazione dei servizi di controllo del territorio da parte delle Forze di Polizia

Prefettura di Foggia

'Sassaiola' contro i migranti dell'ex fabbrica di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso finisce sul tavolo del Prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, che questa mattina ha presieduto una riunione di Coordinamento Tecnico delle Forze di Polizia, nel corso del quale è stato esaminato l'episodio accaduto lo scorso 15 luglio, in cui due cittadini extracomunitari sono stati colpiti da alcune pietre lanciate da soggetti al momento non identificati. Al riguardo, al fine di prevenire ulteriori analoghi episodi, il Prefetto di Foggia ha disposto l'intensificazione dei servizi di controllo del territorio da parte delle Forze di Polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento