Controlli in mare, fermati pescherecci: deferiti occupanti e contestati illeciti

L’attività di repressione del personale della Capitaneria di Porto di Manfredonia proseguirà nei prossimi giorni anche negli esercizi commerciali e nei ristoranti

Immagine di repertorio

Dopo l’incessante attività di controllo su tutta la filiera della pesca compiuta la scorsa notte in mare, questa mattina il personale della Capitaneria di Porto di Manfredonia ha deferito alla competente Autorità Giudiziaria alcuni occupanti di pescherecci appartenenti alla marineria locale per usurpazione di comando e contestato illeciti amministrativi per violazioni alle vigenti normative emanate dalla Comunità Europea in materia di tutela della filiera ittica.

L’attività di repressione posta in essere dagli uomini Guardia Costiera di Manfredonia, coordinata dal comandante Nicola Latinista, proseguirà nei prossimi giorni anche negli esercizi commerciali e nei ristoranti al fine di tutelare al massimo la salute pubblica e salvaguardare il consumatore finale da truffe e contraffazioni.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Terribile incidente in moto, muore 38enne foggiano. "Ciao bomber, ora fai gol anche in Paradiso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento