La polizia dichiara guerra ai "furbetti del furto" sui treni: tolleranza zero a Pasqua e nei ponti di primavera

Nel dettaglio verrà aumentato il numero delle pattuglie in stazione, potenziati i servizi a bordo dei treni, impiegato personale delle squadre di polizia giudiziaria per mirati servizi antiborseggio, sia in stazione che sui vagoni

Immagine di repertorio

La polizia ferroviaria incrementa i controlli sui treni e sulle tratte del Compartimento PolFer per la Puglia, Basilicata e Molise, predisponendo controlli ad alto impatto sopratutto nel periodo delle festività pasquali e per i ponti di primavera, durante i quali si prevedono e maggiori afflussi di viaggiatori in ambito ferroviario.

Nel dettaglio verrà aumentato il numero delle pattuglie in stazione nelle giornate in cui è atteso un maggior afflusso di viaggiatori, potenziati i servizi a bordo dei treni, particolarmente quelli diretti verso le principali mete di villeggiatura, impiegato personale delle squadre di polizia giudiziaria per mirati servizi antiborseggio,  sia in stazione che a bordo treno.

Ancora verrà rafforzato il dispositivo di pattugliamento lungo le linee ferroviarie e intensificati i servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni. Nel periodo delle festività pasquali e per i ponti di primavera la Polizia Ferroviaria, a livello nazionale, disporrà giornalmente in media di 1.500 operatori, 750 pattuglie in stazione ed a bordo treno, assicurando la presenza su oltre 300 treni; 45 saranno i servizi antiborseggio in abiti civili sia in stazione che a bordo treno. 85 i pattugliamenti lungo le linee ferroviarie e 20 i servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni.

Sono già in atto servizi straordinari di controllo, in particolare, nell’ultima giornata di alto impatto “Operazione Stazioni Sicure”, per il Compartimento per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, sono stati controllati 25 scali, 2  deposti bagagli, 256 bagagli al seguito e 680 persone sospette. Elevate 3 sanzioni amministrative e sequestrati 2,4 grammi di hashish.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento