rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Blitz degli ispettori del lavoro in bar e ristoranti: irregolari 10 attività su 10, scoperti 18 lavoratori-fantasma

Nel mirino, aziende agricole ed anche bar, ristoranti, bracerie e pubblici esercizi, a Foggia e in provincia. Tutte le 10 aziende controllate erano irregolari, con riferimento all'occupazione in nero di 18 lavoratori

Attività di vigilanza presso pubblici esercizi e aziende agricole. L'Ispettorato del Lavoro di Foggia non molla la presa e, nell'ambito delle attività finalizzate a contrastare il fenomeno del lavoro nero e al controllo dell’osservanza delle disposizioni di legge in materia di lavoro e legislazione sociale, gli ispettori del lavoro, unitamente al Nucleo Carabinieri Ispettorato Lavoro, hanno effettuato, nelle giornate del 9 e 10 marzo, 10 accessi ispettivi.

Nel mirino, aziende agricole ed anche bar, ristoranti, bracerie e pubblici esercizi, a Foggia e in alcuni centro della provincia. Da tali accessi è emerso che tutte le 10 aziende controllate sono risultate irregolari e sono state riscontrate violazioni che hanno riguardato l’occupazione in nero di 18 lavoratori.

Sono stati adottati 5 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale, in quanto è stato accertato l’impiego di personale non risultante dalle scritture obbligatorie in misura pari o superiore al 20% del totale dei lavoratori regolari presenti all’atto dell’ispezione, per sanzioni complessive per € 10.000,00. Inoltre sono state contestate ulteriori 20 violazioni amministrative e comminate sanzioni per un importo complessivo di € 65.000,00. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz degli ispettori del lavoro in bar e ristoranti: irregolari 10 attività su 10, scoperti 18 lavoratori-fantasma

FoggiaToday è in caricamento