rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Cerignola

Poliziotti irrompono in un autoparco di Cerignola e trovano mezzi rubati o contraffatti: denunciati marito e moglie

I controlli a Cerignola. Denunciati per riciclaggio e ricettazione la proprietaria dell'autoparco ed il marito 50enne, insieme ai due intestatari dei rimorchi rinvenuti con le matricole alterate

Dopo il furto di due auto e una targa messo a segno la notte del 22 gennaio, ai danni di un'autocarrozzeria di via Castelluccio, a Foggia, la polizia ha intensificato i controlli nelle zone più soggette al riciclaggio di auto.

Nella stessa giornata, quindi, gli agenti del Commissariato di Cerignola, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno recuperato 5 mezzi di cui uno rubato e altri 4 con il telaio contraffatto. I mezzi sono stati trovati all’interno di un autoparco a Cerignola: dopo un accurato controllo, infatti, è stato rinvenuto un Furgone Renault Master risultato rubato lo scorso novembre, a Modugno.

Inoltre sono stati sottoposti a sequestro 4 veicoli di cui tre semirimorchi ed un trattore stradale ritenuti oggetto di riciclaggio perché riportavano segni di alterazione dei numeri di matricola delle case costruttrici. In seguito al controllo, sono stati denunciati in stato di libertà per riciclaggio e ricettazione oltre alla proprietaria dell'autoparco di 42 anni, anche il marito 50enne (attualmente irreperibile), anche i due intestatari dei rimorchi rinvenuti con le matricole alterate, uno di Andria e l'altro veneto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti irrompono in un autoparco di Cerignola e trovano mezzi rubati o contraffatti: denunciati marito e moglie

FoggiaToday è in caricamento