Controlli dei carabinieri alle Isole Tremiti: perquisizioni alla ricerca di armi e droga

Uno è stato trovato con 13 grammi di marijuana, un lavoratore incensurato con un grammo di cocaina e un altro con un'arma e munizionamento

Motovedetta Tremiti Carabinieri

Coadiuvati dallo squadrone eliportato Cacciatori 'Puglia' e dalla motovedetta di Manfredonia, nell’ambito di una mirata attività di polizia giudiziaria, i carabinieri vi Vico del Gargano hanno effettuato diverse perquisizioni alle Isole Tremiti per la ricerca di armi e stupefacenti

Un 45enne del luogo con precedenti di polizia è stato deferito in stato di libertà poiché è stato trovato in possesso di 13 grammi di marijuana. A un ragazzo incensurato ma domiciliato per lavoro sull'arcipelago è stata comminata una sanzione amministrativa, era in possesso di un grammo di cocaina. E ancora, un anziano con precedenti di polizia domiciliato nell'isola ma residente a Milano, è stato deferito per violazione art.38 del T.ulps e art. 20 bis della Legge 110/1975, in quanto trovato in possesso di arma e munizionamento, senza averne comunicato all’autorità preposta lo spostamento dal  luogo residenza al suo effettivo domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento