menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Posto di controllo

Posto di controllo

Oltre 200 pattuglie in azione su tutto l’Alto Tavoliere: pioggia di controlli e contravvenzioni

Controlli sempre più stringenti nel territorio dell'Alto Tavoliere da parte dei Carabinieri della Compagnia di San Severo supportati nelle operazioni dai militari della Cio e della Sat

Nel corso delle due settimane appena trascorse i Carabinieri della Compagnia di San Severo, supportati nelle operazioni dai militari della C.I.O. e della S.A.T. dell’11 RGT Puglia presente in città per rinforzare i servizi perlustrativi, hanno portato a termine una serie di attività con importanti risultati, sia dal punto di vista preventivo, come persone e veicoli controllati, sia repressivi.

In termini numerici, la presenza e l’attività di presidio del territorio dell’Arma nelle ultime due settimane si è concretizzata in oltre 200 pattuglie, dislocate su tutta l’area dell’alto tavoliere, concentrate nei centri abitati e nelle località rurali. La massiccia presenza delle pattuglie dell’Arma si è rivelata determinante anche per la sicurezza stradale, soprattutto nel corso degli ultimi giorni di maltempo, con i Carabinieri impegnati tra l’altro a presidiare l’ingresso del casello autostradale di Poggio Imperiale e nel pattugliamento delle altre principali arterie stradali: oltre 400 i veicoli sottoposti a controllo e circa mille le persone identificate dai militari presenti sul territorio.

Nell’ambito del massiccio dispositivo messo in campo dall’Arma, oltre a garantire un costante monitoraggio di eventuali situazioni di pericolo e criticità determinante dalle condizioni meteorologiche sul territorio, è stata posta particolare attenzione a quelle infrazioni al Codice della Strada che, anche in ragione delle precarie condizioni del manto stradale parzialmente innevato e ghiacciato, potevano risultare particolarmente pericolose per gli automobilisti: sono state infatti elevate 15 contravvenzioni per guida con telefono cellulare, 18 per guida senza cinture di sicurezza e sequestrati 8 veicoli che viaggiano senza la copertura assicurativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento