Controlli nell'edilizia, quale sicurezza? Ispettori del lavoro sui cantieri: multe da migliaia di euro

Riscontrate violazioni per l’occupazione in nero di tre lavoratori. Adottati provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale e comminate sanzioni amministrative e penali per 9.000 e 4.000 euro

Immagine di repertorio

Controlli serrati nell'edilizia, ispettori del lavoro sui cantieri. Nel corso dell’attività ispettiva programmata dall’Ispettorato del Lavoro di Foggia (e finalizzata a contrastare il fenomeno del lavoro nero e al controllo dell’osservanza delle disposizioni di legge sulla regolarità dei rapporti di lavoro), gli ispettori del lavoro, hanno effettuato, nelle giornate del 7 e 13 settembre, un accesso ispettivo in un cantiere edile del basso Tavoliere, nel quale operavano due imprese edil-impiantistiche

Dai controlli sono state riscontrate violazioni che hanno riguardato l’occupazione in nero di tre lavoratori e sono stati adottati altrettanti provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale, in quanto è stato accertato l’impiego di personale non risultante dalle scritture obbligatorie in misura pari o superiore al 20 per cento del totale dei lavoratori regolarmente occupati; provvedimenti successivamente revocati su istanza delle ditte, previo pagamento delle relative sanzioni regolarizzazione dei rapporti di lavoro. Verranno comminate sanzioni amministrative per un importo complessivo di 9.000 euro e sanzioni penali per un ammontare di circa 4.000 euro relativamente alle violazioni accertate in materia di sicurezza.

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento