Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca San Severo

Controlli a tappeto dal centro alla periferia di San Severo: la polizia trova soldi falsi e mezzi rubati anche a Campomarino

Proseguono i servizi specifici del cosiddetto Alto Impatto. Report delle attività che hanno coinvolto agenti del Commissariato, del Reparto Prevenzione Crimine e militari dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza

Sono risultati rubati a San Severo e a Campomarino il ciclomotore e due auto di nuova immatricolazione rinvenuti dalle volanti e dal Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato nell'ambito di controlli alla periferia del centro dell'Alto Tavoliere. I veicoli sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

È uno dei risultati conseguiti durante servizi specifici che hanno coinvolto agenti del Commissariato, del Reparto Prevenzione Crimine e militari dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza nel cosiddetto 'Alto Impatto', in alcuni quartieri della città di San Severo ad alta densità criminale.

Nel corso delle attività sono state denunciate due persone: un uomo che si aggirava con fare sospetto per le vie del centro con fare sospetto e, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di soldi falsi, e un'altra persona trovata in possesso di 30 grammi di marjuana oltre a materiale per il confezionamento. Quest'ultimo dovrà rispondere di possesso ai fini dello spaccio di stupefacente. A fiutare la droga è stata una unità cinofila messa a disposizione dalla questura di Bari nel corso della perquisizione nel suo appartamento.

Durante la settimana uscente sono stati organizzati diversi servizi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione di reati di natura predatoria e ad ogni forma di illegalità. I controlli hanno riguardato anche l’osservanza della normativa anti Covid e quella del codice della strada.

Le attività di controllo del territorio hanno visto la partecipazione di Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale.

Le attività hanno riguardato diverse aree della città, in particolar modo quella del centro che, specie la sera, è frequentata da molti giovani, dove insistono la maggior parte della attività commerciali, e sono state finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati a danno delle attività commerciali e di natura predatoria.

Sono state controllate soprattutto le vie del centro cittadino, i luoghi di aggregazione e quelle ove sono ubicati gli esercizi commerciali. Diversi i posti di controllo; elevate numerose sanzioni al codice della strada e controlli a persone sottoposte a restrizione.

Sono state controllate 1028 persone, di cui 203 con precedenti di polizia, 49 sottoposte a obblighi e tre cittadini stranieri. Sono state effettuate 5 perquisizioni. Due persone sono state deferite all'Autorità Giudiziaria. In 26 posti di blocco sono stati controllati 553 veicoli: sono state riscontrate 14 infrazioni al Codice della strada di cui una per guida senza patente e tre per mancanza di copertura assicurativa. In tre casi sono state ritirate le carte di circolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto dal centro alla periferia di San Severo: la polizia trova soldi falsi e mezzi rubati anche a Campomarino

FoggiaToday è in caricamento