Procura di Benevento, presunti “contratti truffa”: indagata Enel Energia Spa

La vicenda interessa anche più di 1000 consumatori del capoluogo dauno presumibilmente ingannati. Il reato è quello di falsità in scrittura privata. Procacciatori avrebbero indotto ad abbandonare Amgas Blu

Come confermatoci al telefono dal segretario nazionale del Movimento Difesa del Cittadino, l’Avv. Francesco Luongo, Enel Energia Spa è stata iscritta nel registro degli indagati presso il Tribunale della Procura di Benevento in relazione allo scandalo dei presunti “contratti truffa” del gas. Il reato è quello di falsità in scrittura privata.

L’inchiesta è partita dal Tribunale della Procura di Benevento, ma ci sarebbero denunce in ogni dove dello Stivale. Nel capoluogo dauno la vicenda interessa 1000 consumatori che, secondo quanto denunciato nei giorni scorsi da Amgas Blu, sarebbero stati ingannati da Enel Energia Spa. Si tratterebbe di anziani e gente che abita nei quartieri periferici della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infatti, come ha riferito nei giorni scorsi da Alfonso De Pellegrino, sono più di mille le denunce degli utenti nei confronti dei procacciatori che inducono a abbandonare Amgas Blu per passare ad Enel Energia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento