Contrabbando di sigarette e di alcolici: deferiti bulgari e ucraini

Il blitz è stato compiuto dai carabinieri di Stornarella

Immagine di repertorio

A Stornarella i carabinieri del posto hanno deferito in stato di libertà due 45enni bulgari per contrabbando di lavorati esteri. Presso il loro domicilio i militari dell’Arma hanno trovato 125 pacchetti di sigarette di contrabbando marca “Don” e 340 euro in contanti provento dell’attività illegale.

Stesso provvedimento è stato adottato nei confronti di due quarantenni ucraini, presunti responsabili di contrabbando di tabacchi lavorati esteri e sostanze alcoliche. Gli stessi carabinieri, con il personale della Guardia di Finanza di Cerignola, hanno trovato il loro possesso 459 pacchetti di sigarette di varie marche, nonché 40 bottiglie di liquore prive di accisa. In entrambi i casi la merce rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento