Il Premier Conte torna alle 'Superiori': consegnerà i diplomi agli studenti del liceo in cui conseguì la Maturità

San Marco in Lamis prima, al liceo Pietro Giannone per la consegna dei diplomi agli studenti. Poi visita ai laboratori di Orti Urbani Makerspace di Manfredonia e rientro a San Giovanni Rotondo per i 100 anni della BCC

Il Premier Giuseppe Conte

E' il giorno di Giuseppe Conte. Il premier del governo gialloverde questa mattina torna a casa. Prima tappa a San Marco in Lamis, città dove nell'anno scolastico 82./83 conseguì il diploma presso il liceo classico 'Pietro Giannone'.

Ed è proprio qui che fra poche ore il presidente del Consiglio dei Ministri si intratterrà con docenti e studenti del plesso scolastico d'istruzione secondaria superiore, per la consegna dei diplomi. Incontro privato che non potrà essere ripreso dalle telecamere.

Conte dovrebbe poi pranzare con la sua famiglia a San Giovanni Rotondo e raggiungere nel primo pomeriggio Manfredonia presso i laboratori di 'Orto Urbano Makerspace' di piazza San Camillo De Lellis. Da qui rientrerà nella città di San Pio intorno alle 18 per il centenario della fondazione della BBC.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento