rotate-mobile
Cronaca Cerignola

Condannata la banda di trafficanti di droga: sorpresi con quasi 300 kg nascosti in un camion

Condannati tre albanesi e un cerignolano fermati nel dicembre dello scorso anno dalla polizia di Rimini

Sono stati condannati i quattro trafficanti di sostanze stupefacenti che il 3 dicembre dello scorso anno erano stati fermati mentre scaricavano circa 300 kg di droga, il più grosso mai sequestrato dalla squadra mobile in provincia di Rimini. Tre anni e sei mesi sono stati comminati a un cerignolano di 52 anni e a un albanese di 39, ritenuti complici di un 35enne e capo della banda condannato a cinque mesi di reclusione e del fratello 26enne condannato sempre a tre anni e sei mesi.

All'epoca dei fatti erano stati bloccati sul posto due dei tre albanesi, mentre il terzo della banda senza fissa dimora e clandestino in Italia, era stato catturato dopo un breve inseguimento. L'unico a riuscire a fuggire è stato il conducente del camion all'interno del quale, in un doppiofondo coperto da merce regolare, erano stati nascosti i 275 chili di stupefacente: 160 chili di hashish e 115 di marijuana, confezionati con etichette speciali per le diverse qualità della droga“ (continua a leggere su Riminitoday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannata la banda di trafficanti di droga: sorpresi con quasi 300 kg nascosti in un camion

FoggiaToday è in caricamento