rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Cerignola

Rapina da 72mila euro in gioielleria, titolari minacciati e storditi col taser: condannati i responsabili

Si tratta di una donna di 43 anni e di un uomo di 30 entrambi di Giugliano, nel Napoletano. Il colpo fu messo a segno l'8 marzo del 2019, in danno della gioielleria Sciscio, di Cerignola. Ieri il giudizio abbreviato dinanzi al gup del Tribunale di Foggia.

Rapina a mano armata in gioielleria, porto e detenzione di pistola e taser, contraffazione di targhe: Luigi Alamaro, classe 91 e Rita Pirozzi, classe 79, entrambi di Giugliano, nel Napoletano, sono stati processati con il rito abbreviato dal Gup del Tribunale di Foggia, Antonio Sicuranza.

L’udienza si è svolta ieri: il pubblico ministero Francesco Diliso aveva chiesto la condanna a 3 anni ed 8 mesi di reclusione, ma il giudice foggiano, accogliendo l’arringa dell’avvocato Luigi Poziello, del Foro di Napoli Nord, difensore della coppia, ha concesso le circostanze attenuanti generiche e condannati entrambi alla pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione.

I due erano accusati di aver rapinato la gioielleria ‘Sciscio’ di Cerignola, che ha fruttato un bottino di 72mila euro. Il colpo è stato messo a segno l’8 marzo del 2019; era la festa della donna quando i due, arrivati a bordo di una Fiat 500 di colore rosso con targhe contraffatte, fecero irruzione nella gioielleria e, dopo aver minacciato la commessa con una pistola ed un taser, svuotarono la cassaforte dei preziosi, in concorso con un complice non ancora identificato.

I due sono stati denunciati a piede libero. Il pubblico ministero, supportato da una consulenza video antropometrica, ha avanzato l’accusa di rapina pluriaggravata, porto e detenzione di una pistola, porto e detenzione di un arma, contraffazione della targa della Fiat 500. La coppia è sotto processo per varie rapine commesse in altre regioni con la stessa modalità.

[ VIDEO RAPINA ] Terrore in gioielleria: pistola contro il titolare, stordito dal taser a impulsi elettrici

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina da 72mila euro in gioielleria, titolari minacciati e storditi col taser: condannati i responsabili

FoggiaToday è in caricamento