Cronaca

Condannati e scarcerati i ladri della Fiat Punto fuggiti contromano

Lunedì scorso avevano tentato di rubare un'autovettura nel parcheggio dell'Ipercoop. Nel processo per direttissima i due si sono dichiarati innocenti. Uno è ai domiciliari

D.G., 40 anni ed E.C. di 20, arrestati lunedì scorso con l'accusa di tentato furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, sono stati condannati e subito scarcerati.

Erano stati fotografati con un telefonino da un cittadino mentre tentavano di rubare una "Fiat Punto" all'interno del parcheggio dell'Ipercoop. I due erano fuggiti a bordo di uno scooter contromano seminando il panico tra gli automobilisti. D.G., condannato a un anno di reclusione, ha beneficiato degli arresti domiciliari. Al ventenne è stata inflitta una pena di quattro mesi con sospensione condizionale.

Nel processo per direttissima i due malviventi si sono dichiarati innocenti dal primo capo d'accusa. E.C., alla guida del motore a due ruote, avrebbe più volte ribadito di essere scappato perchè temeva che i poliziotti gli avrebbero sequestrato il cicolomotore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannati e scarcerati i ladri della Fiat Punto fuggiti contromano

FoggiaToday è in caricamento