Condannato don Gianni, il prete orco foggiano che ha abusato di 10 ragazzini (fotografati durante gli atti sessuali)

Giovanni Trotta è stato condannato a 20 anni di carcere e 150mila euro di multa. Reati compiuti nel 2014 ai danni di minori di 11, 12 e 13 anni

Come riporta l'Ansa, Giovanni Trotta, l'ex sacerdote foggiano accusato di violenza sessuale, produzione e diffusione di materiale pedopornografico e adescamento di minori, è stato condannato a 20 anni di reclusione, di cui quattro già scontati in carcere.

Il 57enne - condannato in primo grado a 18 anni di reclusione dal Tribunale di Foggia e a 120mila euro di multa - è ritenuto responsabile dei reati compiuti nel 2014 ai danni di dieci minorenni fra gli 11 e i 13 anni.

La Corte d'Appello di Bari ha confermato la sentenza aumentando però la pena di altri due anni e la multa da 120 a 150 euro di multa, perché - si legge sull'Ansa - "è stato riconosciuto il vincolo della continuazione con una precedente condanna definitiva a 6 anni inflitta dal gup di Bari con il rito abbreviato per abusi su un altro 11enne". Da quell'episodio la Polizia Postale e i pm indagarno e scoprirono altri casi analoghi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento