Sax Noel, un concerto all'Auditorium Santa Chiara

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Giorno 21 dicembre 2014 il Comitato di via Arpi in collaborazione con la Fondazione Apulia felix e l'associazione culturale Carpe Diem viaggi e divertimento, hanno organizzato un concerto che vede protagonisti "l'Eptaphonia Sax Ensemble" che è una formazione costituita dagli ex allievi della professoressa Loredana Berlantini presso la Scuola Media "L. Murialdo" di Foggia e attualmente iscritti al Conservatorio "U. Giordano" di Foggia ai corsi pre-accademici e accademici nelle classi dei maestri Leonardo Sbaffi e Daniele Berdini.

Il Concerto " Sax Noel " si terrà presso l'Auditorium Santa Chiara alle ore 20.00. L'ingresso è gratuito. Il trade union vede una collaborazione di forze che dimostra fiducia nelle potenzialità di un Centro Storico ormai troppo degradato, che non deve essere dimenticato. Inoltre si è voluto coinvolgere i componenti dell'ensemble che sono giovani musicisti di grande talento. I giovani sono il motore che porta avanti la società e a loro abbiamo chiesto un contributo della loro Arte per godere della buona musica in un periodo particolarmente ricco di emozioni legati alla magia del Natale.

Il programma è composto interamente da lavori elaborati e trascritti da Marco Mancini e dal M° Alberto Napolitano, anche lui diplomatosi in sassofono presso lo stesso Conservatorio e tutt'ora ivi iscritto nella classe di composizione. Trattasi pertanto di "Prime esecuzioni assolute" in quanto tutti i brani sono stati scritti per questa originalissima formazione. Il progetto "Eptaphonia" è un esempio emblematico di lavoro svolto in perfetta sinergia e continuità fra un'Istituzione come il Conservatorio, che negli anni ha diplomato studenti oggi divenuti professionisti, concertisti e, a loro volta docenti, ed altre Istituzioni presenti sul territorio che operano sempre nell'ambito didattico/musicale.

Si può quindi con orgoglio affermare che Foggia è una delle pochissime città italiane nelle quali il senso profondo della riforma dell'istruzione musicale che parte dalla secondaria ad indirizzo musicale fino a giungere al Conservatorio è stato concretamente realizzato e potremo condividere con la cittadinanza, questo evento che vede i giovani musicisti omaggiarci delle note dei loro sassofoni.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento