rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Il Comune di Foggia si costituirà parte civile nel processo 'Grande Carro'

Conferito l'incarico legale esterno all'avvocato Ciro Massimo Piacquaddio (già interessato per i giudizi ‘Decima Bis’ e ‘Nuvola d’oro’). La decisione dei Commissari: "Ente danneggiato, reati contestati suscitano una forte apprensione sociale”

Il Comune di Foggia si costituirà parte civile nel processo ‘Grande Carro’. L’ente ha conferito l’incarico al legale esterno, l'avv. Ciro Massimo Piacquaddio (già interessato dall’Ente per i giudizi ‘Decima Bis’ e ‘Nuvola d’oro’), quale difensore nel procedimento pendente dinanzi al Tribunale Penale di Foggia.

La prima udienza dibattimentale, in calendario lo scorso martedì 11 gennaio, è stata rinviata a febbraio per il legittimo impedimento invocato da un avvocato difensore. Nel complesso, sono 29 i soggetti rinviati a giudizio nel filone che sarà trattato dai giudici del Tribunale di Foggia.

In concorso tra loro, sono accusati di una lunga serie di reati che vanno dall’usura fino alle truffe all’Unione Europea. La decisione è così motivata dall’ente: “E’ interesse prioritario di questa Amministrazione poter intervenire in fase dibattimentale, quale Ente danneggiato, nel procedimento denominato ‘Grande Carro’ costituendosi parte civile, trattandosi di procedimento penale riconducibile a quei reati contro il patrimonio, la vita e l’incolumità individuale, in particolare estorsioni, usura, incendi, truffe ai danni dell’Unione Europea e reimpiego di denaro di provenienza illecita, reati che suscitano una forte apprensione sociale”.

“Il ricorso al legale esterno si è reso necessario in quanto il Servizio Avvocatura risulta già gravato da rilevante mole del contenzioso pendente e di nuova incardinazione, a fronte della presenza in organico di soli 2 avvocati iscritti all’Albo Speciale, di cui solo uno abilitato all’esercizio dinanzi alle Magistrature Superiori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Foggia si costituirà parte civile nel processo 'Grande Carro'

FoggiaToday è in caricamento