Morto dopo un brutale pestaggio, Donato avrebbe compiuto 27 anni. Il papà: "Vorrei tornare a casa e trovarti"

Il ragazzo avrebbe compiuto oggi 27 anni. Fu vittima di una brutale aggressione all'esterno di unapizzeria disco-bar alla periferia di Foggia. Donato morì alcuni mesi dopo, in conseguenza delle lesioni provocategli quella notte

Donato Monopoli

Avrebbe compiuto 27 anni, oggi, Donato Monopoli. Ma la sua famiglia e i suoi amici possono ricordarlo solo attraverso la preghiera e con la celebrazione della prima messa del mattino, nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, a Cerignola

Donato, infatti, non c’è più. Il ragazzo fu vittima di un violento pestaggio, lo scorso ottobre, all’interno di una pizzeria disco-bar alla periferia di Foggia. Il giovane, le cui condizioni erano apparse sin da subito gravissime, è deceduto dopo alcuni mesi di agonia, all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove era ricoverato in stato di coma, proprio a causa delle conseguenze di quella notte.

Un ragazzo buono e sorridente. "Non meritavi questo"

La città, che si è compattata con il movimento ‘Giustizia per Donato’, si stringe attorno alla famiglia Monopoli, che - oggi più che mai - soffre per la perdita di un figlio e di un fratello. “Oggi è un giorno speciale. É il tuo compleanno figlio mio ed è il primo che viviamo separati”, scrive la mamma. “Mi sento talmente impreparata ad averti distante; ricordo il giorno in cui sei nato e l'emozione che ho provato quando ti ho preso per la prima volta in braccio. 27 anni fa ti ho donato la vita e tu hai reso speciale la mia”.

Il dolore fa capolino nelle parole del papà: “Vorrei tornare a casa e ancora una volta, almeno una volta, trovarti. E poter piangere quello che ho dentro, che sento, che non ti ho detto, che mi sembrava non ci fosse niente da dire quando c'eri, perché c'era tutto. Vorrei tornare a casa ancora una volta, almeno una volta, e trovarti. E poter piangere tutto quello che è cambiato, tutto quello che senza te è andato perso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento