menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Interdittiva antimafia a impresa di rifiuti: il prefetto di Foggia commissaria la gestione in via "temporanea e straordinaria"

Si tratta di Anna Ilaria Giuliani e Luigi Ugo Maida, nominati dal prefetto Grassi. La misura straordinaria avrà durata limitata al tempo necessario alle amministrazioni di Apricena e Vico del Gargano per individuare un nuovo gestore delservizio

Nominati i commissari che si occuperanno della gestione “temporanea e straordinaria” della soceità ‘Interambiente  Radatti Srl’ di Apricena, colpita da un provvedimento di interdittiva antimafia.

Nella giornata di ieri, il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi ha individuato quali commissari i commercialisti Anna Ilaria Giuliani e Luigi Ugo Maida, iscritti all'Ordine di Foggia. "Ai commissari - specificano dalla prefettura - vengono attribuiti tutti i poteri e le funzioni degli organi di amministrazione della società, limitatamente all'esecuzione dei contratti in corso con i comuni di Apricena  e di Vico del Gargano, per la gestione del ciclo dei rifiuti".

La misura straordinaria di gestione avrà durata limitata al tempo necessario alle amministrazioni interessate per individuare un nuovo  gestore del servizio. La misura di sostegno è stata condivisa dall'Autorità nazionale anticorruzione a fronte di ponderate valutazioni del prefetto Grassi, tenuto  conto  dei  servizi  in questione, ritenuti  essenziali,  e per salvaguardare i livelli occupazionali  in  un  momento di grande sensibilità come quello attuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento