Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Striscione al circolo Pd, Scalfarotto: "Insulsa e inquietante bravata"

Il sottosegretario alle Riforme del Governo Renzi, commenta il gesto compiuto contro la Sede del Circolo foggiano del Pd. "Un autentico tentativo di intimidazione, che merita la severa risposta delle istituzioni"

“Condivido pienamente la dichiarazione di Mariano Rauseo. L’atto vandalico compiuto contro la sede del Circolo foggiano del Pd ‘Martiri di Utoya’ è un autentico tentativo di intimidazione, che merita la severa risposta delle istituzioni” lo dichiara il sottosegretario alle Riforme del Governo Renzi e coordinatore dell’Ufficio Politico del Pd pugliese Ivan Scalfarotto.

“È pacifico” aggiunge il sottosegretario “che la nostra azione politica e il nostro costante dialogo con la società foggiana non si interromperanno per insulse e inquietanti bravate come questa. Gli uomini e le donne del Partito Democratico foggiano, costantemente in prima linea nella difesa dei valori della legalità e della democrazia, hanno già dimostrato di non farsi intimorire dagli arroganti, dai mafiosi e dagli squadristi di turno.”

“I poveri untorelli che ci definiscono ‘gente senza passato’  non sanno di cosa parlano.” Conclude Scalfarotto “La storia della cultura riformista, solidale e innovativa di cui il Pd è espressione ha radici profonde e solide. E a differenza dei loro penosi slogan, ha anche un grande futuro.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscione al circolo Pd, Scalfarotto: "Insulsa e inquietante bravata"

FoggiaToday è in caricamento