Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Vieste

"A Vieste squarciato il velo su omicidi di mafia". Il sindaco Nobiletti sull'arresto di Iannoli: "Giornata storica"

Il sindaco di Vieste è convinto: "Un segnale forte ed inequivocabile che avrà delle ripercussioni assolutamente positive per il nostro territorio"

"Giornata storica per la nostra città nella lotta alla criminalità organizzata. Per la prima volta si squarcia il velo su alcuni omicidi di mafia". E' il commento del sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, all'arresto eseguito questa mattina, in relazione all'omicidio di Antonio Fabbiano e al contestuale tentato omicidio di Michele Notarangelo. "Un segnale forte ed inequivocabile che avrà delle ripercussioni assolutamente positive per il nostro territorio", continua Nobiletti. "Un grande ringraziamento va alle forze dell'Ordine, Magistratura e Prefettura che in questi anni ci sono stati sempre accanto e oggi ci permettono di guardare al nostro futuro con grande ottimismo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A Vieste squarciato il velo su omicidi di mafia". Il sindaco Nobiletti sull'arresto di Iannoli: "Giornata storica"

FoggiaToday è in caricamento