Volturara Appula: 32 lavoratori di “Villa Maria” chiedono aiuto al Prefetto

Starebbero pagando una guerra d'interessi tra l'amministrazione comunale e la S.A.R.A. srl, società che gestisce il presidio riabilitativo. La struttura rischia seriamente di chiuder ei battenti

Rischia la chiusura il presidio riabilitativo di Volturara Appula “Villa Maria SS. della Sanità”. La querelle tra l’amministrazione comunale e S.A.R.A. srl rischia realmente di compromettere il destino di 32 famiglie.

La ditta che gestisce il centro autorizzato dalla Regione Puglia nel 2008, è in attesa dell’accreditamento per l’ottenimento di finanziamenti necessari per la prosecuzione dell’attività. Il Comune di Volturara, proprietaria della struttura, avrebbe però bloccato l’iter per problemi di agibilità e comunicato alla Regione la volontà di modificare la destinazione d’uso delle struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo si è costituito il Comitato “Villa Maria” costituito dai 32 lavoratori del presidio riabilitativo. Il Comitato ha chiesto l’intervento del Prefetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul pullman Foggia-Vieste: passeggero muore durante il viaggio, ad accorgersene l'autista

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Salvini contestato a San Giovanni, replica ai fischi e al coro "scemo, scemo": "Mia figlia di 7 anni più evoluta di voi"

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

  • Sirene e lampeggianti della polizia a Foggia: 'staffetta' per una delicata consegna di farmaci anti-covid al 'D'Avanzo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento