Famiglie foggiane in piazza contro le baby gang e i fenomeni di violenza: "La città può farcela"

Circa 1400 firme raccolte in Corso Vittorio Emanuele, alle quali vanno aggiunte quelle raccolte al Bar 2000 in via Duomo: "Vogliamo trasformare tutta questa sofferenza in speranza. Noi siamo la maggioranza, la gente per bene è di più"

È nata da poco, ma i primi risultati sono già incoraggianti. Lo conferma la raccolta firme tenutasi ieri in pieno centro. Il Comitato Genitori per Foggia fa sul serio e chiede un incontro col Prefetto, per trovare le giuste soluzioni atte a contrastare il sempre più preoccupante spirale di violenza che nelle ultime settimane è esplosa nella città. Due i punti di raccolta, Corso Vittorio Emanuele e nei pressi del Bar 2000 in via Duomo. In entrambi i casi la risposta della città è stata soddisfacente. 

"1400 firme circa, in un solo giorno. A queste firme vanno ancora aggiunte quelle raccolte presso il Bar 2000. Dobbiamo ancora finire di contare, ma la giornata di ieri è stata straordinaria. Una partecipazione unica. 1400 storie che ci fanno sentire ancor più responsabili di continuare con il nostro impegno", dichiarano i componenti del neonato comitato. 

"La città soffre e soffre enormemente. Noi del Comitato Genitori per Foggia vogliamo trasformare tutta questa sofferenza in speranza. Foggia può farcela. Noi siamo la maggioranza, la gente per bene è di più".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Coronavirus, negativi i test su tutti i casi sospetti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento