Coltiva marijuana in casa, ma 35enne è irreperibile: la scoperta a Orta Nova

L'uomo è stato denunciato in stato di irreperibilità per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. Nello stesso stabile anche 10 kg di foglie già essiccate della stessa sostanza

IMMAGINE DI REPERTORIO

Undici piante di marijuana ed innumerevoli foglie già essiccate per un peso complessivo di circa 10 Kg. E’ quanto scoperto dai carabinieri della stazione di Orta Nova all’interno dell’abitazione di un 35enne del posto, denunciato in stato di irreperibilità per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. La scoperta è arrivata a seguito di ispezione di un immobile in uso all’uomo, al momento attivamente ricercato dagli uomini dell’Arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento