Colpi di pistola e un provocato black-out: giallo in zona Quadrone delle Vigne

Tutto è partito dalla segnalazione di un residente. La polizia ha effettuato un sopralluogo che ha dato esito negativo, sia per i presunti colpi di pistola che per il furto di cavi in rame. La linea elettrica, però, risultava tranciata

Immagine di repertorio

Colpi di pistola e un provocato black-out. E’ quanto accaduto ieri notte, in zona Quadrone delle Vigne, ad una manciata di chilometri da Foggia. Il fatto è successo poco prima dell’una, quando un uomo di 51 anni, residente del posto, ha udito l’esplosione di tre colpi di arma da fuoco nei pressi della sua abitazione e, una volta uscito nel porticato di casa, ha notato i cavi dell’energia elettrica tranciati.

La vittima dell’accaduto ha immediatamente allertato la polizia che, giunta sul posto, ha raccolto la sua versione dei fatti: risvegliato dai colpi di pistola, l’uomo ha notato due persone intente ad armeggiare nei pressi della linea elettrica della sua abitazione, poi il black out. La polizia, in zona insieme ad una pattuglia dei carabinieri, ha effettuato un sopralluogo che ha dato esito negativo, sia in merito ai presunti colpi di pistola esplosi che al furto di cavi in rame. La linea elettrica, però, risultava effettivamente tranciata in un punto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento