Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Rignano Garganico

Rignano Garganico, colpi di fucile contro l’auto di un consigliere comunale

La vittima è Angelo Resta, consigliere comunale in forza al PD di Rignano Garganico, che ha sporto denuncia ai carabinieri

Quello che inizialmente sembrava un guasto al motore si è rivelato invece un atto intimidatorio. E’ quanto accaduto ad Angelo Resta, consigliere comunale di Rignano Garganico in forza al Partito Democratico, che alcuni giorni si è recato dal meccanico dopo aver riscontrato un problema al motore. Ma il titolare dell’officina ha scoperto che il problema, in realtà, era dovuto alla presenza di cinque pallini di fucile che si erano conficcati sotto il motore.

Qualche giorno prima, il 2 gennaio, l’esponente del PD aveva notato un foro da proiettile tra la finestra e il portone del suo appartamento. Dopo aver legato i due episodi, il consigliere comunale ha sporto denuncia ai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rignano Garganico, colpi di fucile contro l’auto di un consigliere comunale

FoggiaToday è in caricamento