rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Anzano di Puglia

Anzano di Puglia: il maltempo ostacola le ricerche di Ciriaco Giannetta

In un casolare abbandonato, in contrada Mastralessio, sono stati trovati un pacco di sigarette e un tappetino, ma gli investigatori non ritengono che possano appartenere allo scomparso

Le ricerche di Ciriaco Giannetta, il muratore 35enne scomparso nei giorni scorsi da Anzano di Puglia, sono state interrotte subito dopo l’ora di pranzo causa maltempo. Alle ricerche hanno preso parte anche i due fratelli dello scomparso, arrivati dalla Svizzera. In azione il Nucleo S.A.F. e il nucleo cinofili Vigili del Fuoco di Foggia e Lecce

I carabinieri hanno battuto la zona boschiva nelle vicinanze della casa della famiglia dello scomparso. In un casolare abbandonato, in contrada Mastralessio, sono stati trovati un pacchetto di sigarette e un tappetino, ma gli investigatori non ritengono che possano appartenere allo scomparso.

Oltre a tre cani molecolari (Labrador addestrati per trovare tracce umane), nelle ricerche sono stati utilizzati anche un elicottero del 115 e sommozzatori che stanno scandagliando alcuni canaloni della zona.

Sono ore di angoscia nel piccolo paese della provincia di Foggia, ore di angoscia soprattutto per i genitori del 35enne.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anzano di Puglia: il maltempo ostacola le ricerche di Ciriaco Giannetta

FoggiaToday è in caricamento