Cronaca Via Cavallucci

Nasconde eroina nel locale della nonna: condannato con pena sospesa

E' stato processato per direttissima e condannato a due anni con pena sospesa. Il giovane di 22 anni nascondeva nel circolo privato intestato alla nonna, ma da lui gestito, dosi di eroina

Forse la nonna non sarebbe contenta di sapere che nel suo circolo di via Cavallucci il nipote, gestore del locale, ci nascondeva eroina. La squadra mobile di Foggia, nella giornata di ieri, ha arrestato il giovane pregiudicato di 22 anni originario del luogo. Gli agenti sono giunti al ragazzo dopo un controllo della polizia amministrativa, che negli ultimi mesi ha intensificato l'attività nei circoli privati, facendo chiudere per un mese, oltre al circolo di via Cavallucci, anche altri due in via del Carmine e in piazza Scaramella, entrambi frequentati da pregiudicati che non erano soci. L'uomo è stato processato per direttissima e condannato a due anni con pena sospesa.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde eroina nel locale della nonna: condannato con pena sospesa

FoggiaToday è in caricamento