Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Università / Via Luigi Treggiari

Gravi criticità, 116 bimbi mandati a casa: ecco perché ha chiuso la scuola d’infanzia di via Treggiari

Dopo il sopralluogo dell'Asl di Foggia, il sindaco Landella ha ordinato la chiusura sede distaccata Scuola dell'Infanzia ad indirizzo didattico differenziato M. Montessori sita di via Treggiari-ia Guglielmi

Da questa mattina i 116 bambini che frequentano la scuola dell’infanzia della San Pio X ad indirizzo didattico differenziato M. Montessori di via Treggiari e via Guglielmi, sono a casa. Tutto è partito dalla denuncia alla Procura della Repubblica del padre di un alunno. Da qui l’11 ottobre l’Asl di Foggia ha eseguito un sopralluogo presso il plesso distaccato dell’istituto per verificarne le condizioni di salubrità della struttura.

A seguito della visita ispettiva i tecnici della Prevenzione del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica, hanno redatto apposito verbale prot. 93801/2016 evidenziando alcune criticità emerse appunto dalla verifica degli ambienti e dalla documentazione visionata.

Ovvero, dalla mancanza del certificato di agibilità a quella della certificazione di conformità dell'impianto elettrico, fino alla mancanza di certificazione attestante idoneità igienico-sanitaria della struttura. In più le sezioni non sono dotate di areazione naturale/diretta (finestre), ma hanno soltanto delle grandi vetrate prive di accorgimenti tali che concorrano a intensificare il ricambio d’aria nell’ambiente (tipo vasistas).

I  servizi igienici, oltre ad essere insufficienti perché non rispondono ai parametri di edilizia scolastica, non sono idonei in quanto non vi sono finestre ed i ricambi di aria sono assolutamente inadeguati. Il servizio igienico per il personale, privo di anti bagno, con accesso dall’area dove sono posti i wc per maschi, sono fatiscenti e privi di areazione ed illuminazione sia naturale che artificiale.

Le pareti degli ambienti scolastici necessitano di dipintura. La contro-soffittatura realizzata con listelli in pvc è in pessime condizioni in quanto i listelli (difficilmente pulibili) sono ricettacolo di polveri e pertanto divenuti opachi. Le porte di accesso alle aule didattiche e ai servizi igienici non sono idonee (di tipo a soffietto in pvc senza vetro).

E ancora, non sono assolutamente rispettati i parametri Metro Quadro/Alunno imposti dal D.M. 05.12.1975. Tutti gli ambienti presentano più dislivelli alla pavimentazione che creano diverse barriere architettoniche di pregiudizio per bambini e docenti. Alcuni collegamenti elettrici non sono in cassette e si presentano scoperti e/o ricoperti da nastro isolante

Per garantire l’incolumità dei bambini, del personale docente e non, il sindaco ha ordinato l’immediata chiusura della sede distaccata “Scuola dell’Infanzia ad indirizzo didattico differenziato M. Montessori”, con sede a Foggia in via Treggiari – via Guglielmi, fino a quando non saranno rimosse tutte le criticità evidenziate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravi criticità, 116 bimbi mandati a casa: ecco perché ha chiuso la scuola d’infanzia di via Treggiari

FoggiaToday è in caricamento