Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Stazione / Via Podgora

Blitz di Asl e Municipale in via Podgora: chiuso salone di parrucchieri

Provvedimento scaturito a causa delle precarie condizioni igienico sanitarie in cui versava l'attività gestita da un cittadino pakistano di 37 anni

Questa mattina gli uomini del nucleo annonaria della polizia municipale di Foggia - unitamente a ispettori dell'ASL - hanno chiuso una salone da parrucchieri via Podgora a Foggia. Provvedimento scaturito a causa delle precarie condizioni igienico sanitarie in cui versava l'attività gestita da un cittadino pakistano di 37 anni.

Anche se risultato in regola con tutte le autorizzazioni amministrative, l'artigiano non rispettava le prescrizioni riguardanti la pulizia degli arredi e dei pavimenti, in alcune stanze sprovvisti di piastrelle. Rilevata la presenza di muffa sulle pareti in prossimità dei servizi igienici.

L’intervento di questa mattina rientra in una serie di controlli che Polizia Municipale e ASL stanno effettuando in città con particolare attenzione verso il quartiere Ferrovia. L’attività proseguirà anche nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz di Asl e Municipale in via Podgora: chiuso salone di parrucchieri

FoggiaToday è in caricamento