Donato, morto dopo una rissa in discoteca: procura chiude le indagini, contestato l'omicidio preterintenzionale

Avviso di chiusura delle indagini sulla morte del 25enne di Cerignola che, generalmente, anticipa il rinvio a giudizio. Per i due presunti responsabili si profila l'accusa di omicidio preterintenzionale, aggravato dai futili motivi

Donato Monopoli

Sulla morte di Donato Monopoli, venticinquenne di Cerignola, morto in seguito ad un pestaggio subìto in discoteca per futili motivi, c'è l'avviso di chiusura delle indagini.

Una madre distrutta, la lettera al figlio ucciso a 25 anni. "Finché avrò vita combatterò per avere giustizia"

La procura di Foggia contesta l'omicidio ai due 26enni che furono individuati dai carabinieri poco dopo il fatto. Il fatto, lo ricordiamo, avvenne la notte del 6 ottobre del 2018. Le condizioni del giovane apparvero subito gravi: Donato morì a maggio, dopo 7 mesi di agonia in ospedale. La comunicazione di chiusura delle indagini, generalmente, anticipa il rinvio a giudizio. Per i due presunti responsabili si profila l'accusa di omicidio preterintenzionale, aggravato dai futili motivi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Tutti i voti delle liste e dei candidati. Piemontese il più suffragato: 6 su 10 eletti hanno già fatto il consigliere regionale

  • Il virus dilaga, Landella corre ai ripari: a Foggia mascherine obbligatorie all'aperto e centri commerciali chiusi domenica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento